MERC. 12-12 – SETTANT’ANNI FA NASCEVA LO STATO DI ISRAELE

Mercoledì 12 dicembre, alle 17.30 al Circolo della Stampa (corso Italia 13) il dottor Claudio Vercelli, docente di storia contemporanea, parlerà su “Israele la rinascita di una nazione”. L’incontro è organizzato dall’associazione Italia-Israele, dall’Adei-Wizo (Associazione donne ebree d’Italia) di Trieste e dal Circolo della Stampa in occasione della ricorrenza del settant’anni dalla nascita dello stato di Israele.

Lo stato d’Israele venne proclamato dal leader David Ben Gurion il 14 maggio 1948 ed è ufficialmente entrato in essere il 15, quando, alla mezzanotte, terminò il precedente mandato Britannico. L’idea di restituire agli ebrei la loro terra promessa era già presente nel sedicesimo secolo. Nel diciannovesimo secolo, i politici inglesi videro un nuovo valore legato a questa terra: riuscire ad avere nel Medio Oriente una comunità ebraica in buoni rapporti con l’impero britannico. Due fenomeni resero reali e concrete le aspirazioni di ritorno per gli ebrei: il nazionalismo europeo che andava allora germogliando, e da cui gli ebrei si sentivano esclusi, ed i massacri, o pogrom, eseguiti dagli Zar Russi. Un giornalista visionario, Theodore Herzl, chiarì e diede definitivo peso politico al concetto di nazionalismo ebraico, o sionismo, e di una casa nazionale per gli ebrei in Palestina. Ciò avvenne durante il primo Congresso Sionista tenuto a Basilea, in Svizzera, nel 1897.

Claudio Vercelli (Torino, 1964), storico contemporaneista, è docente a contratto all’Università Cattolica di Milano, ha svolto attività di ricerca di storia contemporanea all’Istituto di Studi Storici Salvemini di Torino per il quale ha condotto il programma didattico pluriennale “Usi della storia, usi della memoria”. Giornalista pubblicista, iscritto all’Ordine del Piemonte, è collaboratore, tra gli altri, di Pagine ebraiche, Moked, Bet Magzien-Mosaico, Patria Indipendente e delle testate online Doppiozero e Nazione Indiana, nonché del periodico Prometeo. E’ autore di una vasta bibliografia sull’argomento, sul quale ha scritto “Israele 70 anni, nascita di una nazione” (il Capricorno, Torino 2018)