MERC. 21-11 – FIUME CITTA’ DI PASSIONE

“Fiume città di passione”, l’ultima fatica dello storico triestino Raoul Pupo, sarà presentata mercoledì 21 novembre, alle ore 17, al Circolo della Stampa, corso Italia 13. La manifestazione è organizzata dall’Istituto regionale di storia del movimento di liberazione e dal Circolo della Stampa.

Il volume, edito da Laterza, nel titolo riprende le parole usate da D’Annunzio per battezzare la città dopo la Grande Guerra, quando  Fiume ebbe su di sé gli occhi del mondo. Perché era un caso diplomatico, un laboratorio politico, un esperimento sociale. Fiume in quei mesi divise l’Italia. Il vate disse: “Nel mondo folle e vile Fiume è oggi il segno della libertà; nel mondo folle e vile vi è una sola cosa pura: Fiume; vi è una sola verità: e questa è Fiume; vi è un solo amore: è questo è Fiume! Fiume è come un faro luminoso che splende in mezzo a un mare di abiezione”. Ma non sono soltanto quei mesi esaltanti e folli a comporre il volume. Pupo ripercorre la storia di Fiume fino ai giorni nostri, dopo che la città, diventata Rjeka ha subito un “urbicidio”. Discuteranno con l’autore Ezio Giuricin (tv Capodistria), Franco Degrassi (Irci) e Giovanni Stelli (Istituto studi fiumani).