GIOV. 14-12 – GIALLO AL CIRCOLO DELLA STAMPA

Davide Stocovaz, sceneggiatore, scrittore, regista sarà il protagonista dell’incontro che si terrà giovedì 14 dicembre, alle 17.30, al Circolo della stampa (sala Paolo Alessi, corso Italia 13, primo piano). Il giovane e poliedrico autore presenterà il suo ultimo libro “Abissi” (Elison Publishing), un giallo emozionante che vede coinvolto il batiscafo Trieste nelle profondità del lago Baikal. Dialogheranno con Stocovaz il presidente del Circolo Pierluigi Sabatti e il direttore della rivista Ponte Rosso, Walter Chiereghin. Interverrà Laura Modolo, vice presidente dell’associazione Matador, che organizza l’omonimo Premio internazionale per la sceneggiatura che Davide Stocovaz si è aggiudicato nel 2010 nella sezione sceneggiature per lungometraggi. Nello stesso anno il suo primo cortometraggio “I nuovi randagi” arriva in finale al ShortinVenice. La prima vera esperienza su un set professionale come sceneggiatore e regista avviene nel 2012, con il cortometraggio “Arturo”, prodotto dalla Pilgrim Film. Segue, nel 2013 il cortometraggio “La Gabbia Oscura” prodotto dall’Associazione Franco Basaglia.  Per quanto riguarda la narrativa, che lo  ha sempre affascinato fin da ragazzino, esordisce nel 2016 con il romanzo “Zanne nelle Tenebre” nel 2016. Sempre nello stesso anno  segue “Ombra di Morte”. Mentre è di quest’anno la pubblicazione del suo terzo romanzo “Abissi”. Tornando alle esperienze cinematografiche Stocovaz ha curato in varia veste, oltre ai lavori citati, la realizzazione dei cortometraggi “The Roommate – Fun and Study in Trieste (Pilgrim Film); “Habibi” di Dadive Del Degan; “La voce dei giovani”; e i documentari “Le vie della tolleranza e l’inclusione”; “Le vie dell’irredentismo e della prima guerra mondiale”.