MART. 16-5 – LABORATORIO EUROPEO

Attività in sei Paesi, oltre 70 studenti coinvolti, partecipazione di numerosi ospiti: questo è stato il progetto #medialogue, che si è svolto negli ultimi mesi con il sostegno del Forum Società Civile Europa-Russia, al quale ha collaborato per Trieste e l’Istria il Circolo della Stampa. I partecipanti hanno scoperto gli eventi svoltisi 25 anni fa, come il collasso della Jugoslavia e dell’Unione sovietica, la riunificazione della Germania  e i processi di integrazione europea, tramite i giornali di oggi, cercando così di scoprire il collegamento fra la storia, i media e l’attualità.

Martedì 16 maggio, alle 18, al Circolo della Stampa (sala Paolo Alessi, primo piano, corso Italia 13) l’evento finale si terrà in contemporanea in tutti e sei i paesi coinvolti: Italia, Slovenia, Croazia, Macedonia, Germania, Ucraina.

Presenteremo il lavoro degli studenti, concentrandoci soprattutto sull’argomento che ha avuto più conseguenze per la nostra realtà transfrontaliera: il collasso della Jugoslavia e l’indipendenza della Slovenia.

I ragazzi si confronteranno con Mauro Manzin, giornalista de »Il Piccolo«, e Jože Pirjevec, storico. L’evento sarà moderato da Štefan Čok, responsabile del progetto #medialogue.

Il progetto #medialogue è supportato dal Forum za civilno družbo Evropa-Rusija. Partner dell’iniziativa oltre al Circolo della Stampa, 47-04, Agenzia per la democrazia locale Verteneglio. Con la collaborazione di: Biblioteca Nazionale Slovena e degli Studi Trieste, Istituto Sloveno di ricerche  Trieste, Comunità autogestita costiera della nazionalità italiana.

Si ringraziano i licei cittadini Guglielmo Oberdan, Francesco Petrarca e Anton Martin Slomšek, il ginnasio Antonio Sema di Pirano, il ginnasio Gian Antonio Carli di Capodistria e la scuola media superiore Leonardo da Vinci di Buie.